Castanea delle Furie: Eseguita una prima parte dei lavori relativi alla richiesta di interventi urgenti di manutenzione, inviata al Comune per la messa in sicurezza di Via San Cosimo, a partire dall’innesto con la S.P. 50.

Grazie al fattivo intervento del Gruppo Tecnico del Movimento Civico Casali di Tramontana, che con apposita richiesta invitata al Comune di Messina lo scorso novembre, seguita da un riscontro a questa ed anche ad altre segnalazioni del 24 gennaio 2022, nei giorni scorsi, è stata eseguita una prima parte dei lavori previsti per la messa in sicurezza del tratto di strada maggiormente degradato e pericoloso.

Si è intervenuto, intanto al momento, nel primo tratto della strada a partire dall’innesto con la SP 50, sulle aree ove maggiormente si era verificato il sollevamento del manto stradale anche con evidenti dissesti localizzati, causati dalle radici dei secolari alberi di pino posti ai suoi lati.

Rimangono comunque ancora da sistemare e consolidare anche i marciapiedi e le cordonature basaltiche delimitanti la carreggiata, oltre a ricostituire, quasi per intero, la copertura a piastrelle di alcuni tratti dei marciapiedi stessi, in particolare in corrispondenza di Villa Elena e delle abitazioni limitrofe.

Un intervento definitivo naturalmente necessiterà l’asportazione delle radici presenti sotto il piano stradale, ed in questa direzione gli Uffici Tecnici del Comune di Messina, con i quali si intrattengono formali ma anche cordiali interlocuzioni, si stanno già muovendo, dovendo necessariamente coinvolgere, a tal fine, anche i privati proprietari delle Ville prospicienti la strada stessa.

Ecco a seguire le foto dell’intervento ad oggi eseguito, la nota ricevuta il 24 gennaio 2022 dal Comune di Messina e la nota di richiesta interventi inviata dal Movimento lo scorso 18 novembre 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.