Slide 1

Quali sono gli obiettivi del movimento? Quali sono le inziative che il movimento porterà avanti?

Slide 2

Il movimento civico Casali di Tramontana ti aspetta per condividere insieme una nuova visione per il nostro territorio

Slide 3

Una decina di casali incastonati tra mare e colline. Un prezioso lascito di cultura e storia nell'area più a Nord della Sicilia

Slide 3 - copia

I nostri gruppi di lavoro sono aperi alla partecipazione e alle iniziative di tutti. Scopri di cosa ci stiamo occupando e quali sono le iniziative in corso

loghi inziative casali di tramontana
previous arrow
next arrow

Rilanciamo il nostro territorio, insieme

Una struttura efficace per raggiungere grandi risultati

I Casali di Tramontana

Storia e Cultura incastonate tra mare e colli nel punto più a Nord della Sicilia.

Obiettivi concreti, per far ripartire il nostro territorio

Raggiungiamoli insieme!

Gli obiettivi del nostro movimento

collaborazione

Vogliamo incentivare la collaborazione fra tutti i cittadini residenti nei diversi villaggi e contrade dei Casali di Tramontana, in modo da favorirne l’identificazione in un’unica comunità consapevole e coesa

promozione

Puntiamo alla promozione e realizzazione di iniziative di carattere culturale, formativo, economico e progettuale,per lo sviluppo e il potenziamento del territorio dei Csasli di Tramontana

informazione

Informiamo il territorio sugli avvenimenti più importanti, sulle problematiche diffuse, dando anche informazioni utili, al fine di formare una coscienza civica diffusa e solidale con il resto della comunità

Valorizzazione

Puntiamo alla valorizzazione del nostro patrimonio storico-culturale, ambientale, paesaggistico, enogastronomico, del tessuto economico presente con lo sguardo però già proiettato al futuro

San Saba: Proseguono gli incontri del Gruppo Informazione del Movimento Casali di Tramontana, per la campagna informativa, per Soci e cittadini, sul Referendum Montemare.
San Saba: Proseguono gli incontri del Gruppo Informazione del Movimento Casali di Tramontana, per la campagna informativa, per Soci e cittadini, sul Referendum Montemare.

Prosegue la campagna informativa del Movimento Casali di Tramontana, indirizzata principalmente ai Soci, ma anche ai cittadini che intendano liberamente intervenire, sul tema che riguarda il prossimo evento referendario che interesserà, in particolare, i nostri villaggi e tutti i residenti nell'area geografica compresa all'interno dei vecchi confini delle ex XII e XIII Circoscrizione.

L'argomento è di fondamentale importanza per il futuro del nostro territorio, e la discussione e la valutazione sulla libera scelta di voto dei cittadini deve essere fatta nel merito, documentandosi bene e con dati alla mano.

Questo Referendum rappresenterà un opportunità unica ed irripetibile per la comunità dei nostri villaggi, e dunque non deve assolutamente essere sprecata e buttata via a causa magari di una cattiva informazione o di immotivate paure che possono venire fuori in ciascuno di noi.

Non si tratta di una salto nel buio, al contrario, possiamo decidere insieme di far intraprendere al nostro territorio un percorso nuovo che rivoluzionerà davvero il nostro futuro, fornendo al nostro territorio prospettive di sviluppo mai viste prima in passato, e che solo così potremo raggiungere.

Il Garante di tutta l'operazione sarà, sempre e comunque, la Regione Siciliana che ha valutato e validato positivamente il Progetto, autorizzato il Referendum, e che ci accompagnerà, in caso di vittoria referendaria, fino alla concreta costituzione del nuovo Comune, reso funzionante ed operativo da tutti i punti vista sia strutturali che amministrativi.

Dopo, con libere elezioni amministrative, i cittadini potranno scegliere e decidere chi sarà, fra i canditati a Sindaco e per il Consiglio, che inizierà a guidare le sorti future del Comune Montemare.

Fino ad allora, tutto sarà gestito dalla Regione Siciliana attraverso un Commissario ad acta, e tutti i servizi attualmente garantiti dal Comune di Messina (fornitura idrica, trasporti, ecc.), continueranno ad essere regolarmente erogati.

Naturalmente la voce ufficiale e qualificata sull’argomento è sempre e comunque quella del Comitato Montemare Comune, sul sito internet del quale, comitatomontemarecomune.it, si possono trovare tutte le informazioni e l’aggiornamento relativo alle vicende che riguardano il Progetto Montemare, l’imminente Referendum e l’avvio della campagna referendaria che il Comitato certamente metterà in campo nel momento in cui sarà ufficializzata la data del Referendum stesso.

Uniti si vince…!!!

San Saba: Proseguono gli incontri del Gruppo Informazione del Movimento Casali di Tramontana, per la campagna informativa, per Soci e cittadini, sul Referendum Montemare.
Gesso: Nuovo incontro del Gruppo Informazione del Movimento Casali di Tramontana, parte la campagna informativa, per Soci e cittadini, sul Referendum Montemare.
Gesso: Nuovo incontro del Gruppo Informazione del Movimento Casali di Tramontana, parte la campagna informativa, per Soci e cittadini, sul Referendum Montemare.

Il Movimento Casali di Tramontana, che opera attivamente sul territorio da circa due anni, in considerazione dell'importante evento referendario, che interesserà i nostri villaggi e tutti i residenti nell'area geografica compresa all'interno dei vecchi confini delle ex XII e XIII circoscrizione, ha avviato ieri una campagna di informazione sull'argomento indirizzata non solo ai Soci ma anche a tutti i cittadini, che potranno dunque liberamente partecipare alle riunioni che riguarderanno anche questo tema.

Inoltre, potranno essere organizzate per l'occasione, su proposta e richiesta al Movimento da parte di Associazioni, gruppi od anche singoli cittadini, apposite e specifiche riunioni sul tema, visto che la delicatezza, l'importanza e serietà dell'argomento e delle sue implicazioni, presenti e future, non possono essere più lasciate a libere e fantasiose interpretazioni riportate ultimamente su diversi organi di stampa, social media, o da non ben identificati Comitati per il No.

La discussione e la valutazione sulla libera scelta di voto dei cittadini va fatta nel merito, documentandosi bene e con dati alla mano, si può poi comunque essere naturalmente a favore o meno della nascita di una nuova istituzione comunale sul nostro territorio, essendo però consapevoli e responsabili di una scelta e di una possibilità che la Storia ci concederà quasi certamente unicamente adesso, in questo momento, prendere o lasciare, sarà inutile dopo lamentarsi o recriminare se tutto continuerà ad andare male e dire che da noi le cose non cambiano mai.

Di questo si è discusso ieri nel corso di questo primo incontro informativo sul Referendum, organizzato dal Gruppo Informazione del Movimento a Gesso, per il quale fra poco saremo chiamati ad esprimerci con un Si oppure un No.

Naturalmente la voce ufficiale e qualificata sull'argomento è sempre e comunque quella del Comitato Montemare Comune, sul sito internet del quale, comitatomontemarecomune.it, si possono trovare tutte le informazioni e l'aggiornamento relativo alle vicende che riguardano il Progetto Montemare, l'imminente Referendum e l'avvio della campagna referendaria che il Comitato certamente metterà in campo nel momento in cui sarà ufficializzata la data del Referendum stesso.

Uniti si vince…!!!

Gesso: Nuovo incontro del Gruppo Informazione del Movimento Casali di Tramontana, parte la campagna informativa, per Soci e cittadini, sul Referendum Montemare.
Castanea delle Furie: Il Gruppo Tecnico del Movimento si riorganizza per rispondere meglio alle necessità del territorio, con la costituzione di un nucleo tecnico interno.
Castanea delle Furie: Il Gruppo Tecnico del Movimento si riorganizza per rispondere meglio alle necessità del territorio, con la costituzione di un nucleo tecnico interno.

Nuovo passo avanti nell'organizzazione interna del Movimento Casali di Tramontana, con la costituzione di un nucleo tecnico specializzato all'interno dell'attuale Gruppo Tecnico, che si occupa, come noto, di porre attenzione ed intervenire in merito alle criticità tecnico/strutturali del territorio.

Nella riunione di ieri, dopo aver fatto il punto sulla situazione attuale e sulle attività finora svolte dal Gruppo Tecnico, si è valutata la portata del concreto impegno che lo stesso potrà mettere in campo per affrontare le criticità che si riscontreranno sul nostro territorio da ora in avanti.

Alla luce di questo, per rispondere più prontamente ed efficacemente alle sollecitazioni e richieste che certamente si presenteranno e che andranno naturalmente valutate e possibilmente portate a soluzione, si è deciso di costituire un nucleo interno di tecnici specializzati che opereranno in stretta sintonia fra loro e a supporto ed in sinergia con l'attuale Referente del Gruppo.

L'impegno del Movimento Casali di Tramontana nei confronti del territorio continua dunque e si rafforza sempre di più, grazie all'apporto di nuove idee e di nuovi Soci, che sono sempre e comunque il vero motore e la vera risorsa dello stesso.

Per questo, è importante la partecipazione attiva e l'adesione da parte di tutta la cittadinanza dei nostri villaggi, nessuno escluso.

Ogni cittadino, in rete con gli altri e secondo le proprie capacità e competenze, può fare la differenza nella difesa e nello sviluppo del territorio.

Uniti si Vince...!!!

Castanea delle Furie: Il Gruppo Tecnico del Movimento si riorganizza per rispondere meglio alle necessità del territorio, con la costituzione di un nucleo tecnico interno.
Salice: Ripartono gli incontri del Gruppo Percorsi del Movimento con nuove idee per la riscoperta e la valorizzazione del nostro territorio.
Salice: Ripartono gli incontri del Gruppo Percorsi del Movimento con nuove idee per la riscoperta e la valorizzazione del nostro territorio.

Dopo la pausa estiva, riprendono le attività del Gruppo Percorsi del Movimento con un incontro di programmazione e di confronto sulle idee ed i progetti da mettere in campo per il prossimo futuro, per la riscoperta e la valorizzazione del nostro territorio.

Si riparte dunque con nuove idee, nuovi progetti e con il supporto anche di esperti del settore, ma non solo.

L'obiettivo adesso è quello di legare l'esplorazione dei percorsi di collegamento fra i villaggi che attraversano il nostro territorio, integrandola con tutto quanto, dal culturale all'enogastronomico, alle tradizioni locali, ecc., possa servire ed essere funzionale ad una fruizione a tutto tondo, delle bellezze visibili o nascoste del circondario dei Casali di Tramontana.

Un'area geografica/territoriale unica nel suo genere e quindi ricca di opportunità di sviluppo, che possono e devono essere messe in campo, create ed alimentate dalla partecipazione e dall'impegno di tutti i suoi abitanti.

E' questo il fine, sicuramente ambizioso, ma possibile, di cui si è dibattuto ampiamente ieri, e che ha visto d'accordo e motivati nel perseguirlo, tutti gli intervenuti all'evento.

Avanti dunque, il sentiero è tracciato ed il fine raggiungibile con po' di impegno ed il progressivo ed inevitabile coinvolgimento di tutti coloro che si auspica vogliano unirsi a questa comunità in cammino.

Il Movimento Civico Casali di Tramontana, è sempre aperto e pronto a nuove adesioni da parte di singoli od a collaborazioni con le Associazioni presenti sul territorio.

Uniti si vince...!!!

Salice: Ripartono gli incontri del Gruppo Percorsi del Movimento con nuove idee per la riscoperta e la valorizzazione del nostro territorio.
Montemare Comune. La Regione diffida il Comune di Messina a fissare entro 30 giorni la data del Referendum.
Montemare Comune. La Regione diffida il Comune di Messina a fissare entro 30 giorni la data del Referendum.

Prosegue l'intervento della Regione Siciliana per portare a definitiva conclusione l'iter referendario per la costituzione del nuovo Comune Montemare.

Con l'ultima nota, inviata in data odierna, il Dipartimento Regionale delle Autonomie Locali, attraverso l'Ufficio Ispettivo, diffida il Comune di Messina a fissare la data del Referendum entro trenta giorni dalla ricezione della stessa.

Trascorso questo termine, nel caso di inadempienza da parte del Comune, verrà attivata la procedura sostitutiva, chiesta anche dal Comitato, e prevista dall'art. 24 della l.r. 44/1991, con l'intervento di un Commissario ad acta.

Questa notizia, conferma ancora una volta la validità, il percorso e la qualità del lavoro svolto in tutti questi anni dal Comitato Montemare Comune, sostenuto ed affiancato, nella lunga vicenda prima istruttoria e poi "politica", dal puntuale e preciso intervento del legale del Comitato, l'Avvocato Filippo Brianni.

Si resta dunque adesso in attesa di conoscere la data per la consultazione referendaria, che a breve, o il Sindaco di Messina o la Regione Siciliana, attraverso la nomina di un Commissario, comunque renderà nota, è sarà finalmente Referendum!

Ulteriori informazioni ed approfondimenti in merito si possono trovare sul sito internet del Comitato Montemare Comune al seguente indirizzo:

http://comitatomontemarecomune.it/index.php/15-in-evidenza/125-news-la-regione-diffida-il-comune-di-messina-a-fissare-entro-30-giorni-la-data-del-referendum-montemare

Montemare Comune. La Regione diffida il Comune di Messina a fissare entro 30 giorni la data del Referendum.
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

Unisciti a noi!

Vogliamo dare un contributo concreto al nostro territorio. Compila il modulo per sapere come!

(Facciamo circolare le notizie sul territorio. Solo gli amministratori possono scrivere. Le giuste notizie, niente notifiche indesiderate).