Rodia: Inviata all’AMAM una richiesta per il completamento della Rete di Distribuzione Idrica sulla strada comunale di collegamento tra la SS.113 e C.da Policara.

In attesa che vengano risolte le criticità già segnalate in precedenza con nota prot. n. 008/2021 del 10 dicembre u.s. e poi da ultimo con quella prot. n. 003/2022 del 31 gennaio 2022, nelle quali si chiedeva un urgente e risolutivo intervento per garantire continuità e sicurezza di transito sulla strada comunale di collegamento tra la SS.113 e C.da Policara, viene chiesto adesso, con una nuova e specifica istanza, il completamento della rete di distribuzione idrica che interessa in particolare la parte lato monte della suddetta strada.

Per la verità, un parziale intervento tampone di ricolmatura buche, in particolare di quelle più grandi e pericolose che impedivano quasi ormai del tutto il regolare transito autoveicolare da e per la contrada, è già stato messo in opera dal Comune di Messina nelle scorse settimane.

Si tratta naturalmente solo di palliativi largamente insufficienti rispetto a quanto chiesto invece, motivatamente, dal Movimento, e cioè lavori più estesi e risolutivi che mettano definitivamente in sicurezza la strada in esame con in aggiunta tutti i necessari interventi da effettuare sulla stessa anche ad opera di AMAM e di Messinaservizi.

In aggiunta a quanto sopra, con l’odierna nota inviata via Pec, il Movimento Casali di Tramontana chiede, così come anche sollecitato da molti dei cittadini residenti in quell’area, che venga completata la Rete di Distribuzione Idrica sulla medesima strada comunale, in modo da consentire per il prossimo futuro alle residenti nella parte alta della stessa, di richiedere l’allacciamenti alla rete idrica urbana gestita dall’AMAM stessa.

Ecco a seguire la nota inviata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.